venerdì 20 aprile 2012

Burlesconi

Al processo Ruby, spicca oggi la sagace linea difensiva dell'ex-statista da giardino:
"spogliarelli? macchè, gare di burlesque" ma si è dimenticato di aggiungere "eleganti".

Burlesconi

Mica per niente il nostro (ex) líder minimo era un gran burlone. 
Un Burlesconi per farla breve.

giovedì 12 aprile 2012

Onda anomala

Domenica a Modena, congresso del PDL dove si affronteranno i big della politica locale, personaggi della stazza di Aimi e Isabella Bertolini, mica pizza e fichi.

Tra i due litiganti, Verdini non gode

Lo US Geological Survey pertanto ha emanato un'allerta tsunami per il Tirreno e l'Adriatico e anche i laghetti Curiel di Campogalliano, invitando i bagnanti a raggiungere le colline al più presto.

Si consiglia anche di mantenersi a debita distanza dalla zona fiera di Modena, dove si teme possano volare stracci a bassa quota.

giovedì 24 novembre 2011

I dritti acquisiti

Dalla prossima legislatura si cambia.
Il Senato ha deciso di abolire i vitalizi, ma solo per chi verrà, gli altri, quelli che costano veramente, no, perché si toccherebbero i diritti acquisiti...

Ma forse si tratta solo di un refuso, il "buon" Schifani parlava di dritti.

mercoledì 23 novembre 2011

Sillogismi padani



Il ragionamento è perfettamente logico, se esiste il grana padano, allora esiste la padania.
E con il gnocco fritto come la mettiamo?

martedì 8 novembre 2011

Chiacchiere e distintivo


Sarà veramente la volta buona?
Un po' di sano scetticismo non guasta, ma la tentazione di tirare fuori il Veuve Clicquot ghiacciato dalla cantina stasera è grande.

Alla salute di Scilipoti l'Africano e con un rigoroso rutto liberatorio finale, naturalmente.

sabato 29 ottobre 2011

Bananarama

Alcune delle seguenti frasi, sembra incredibile, sono state pronunciate veramente da un noto barzellettiere scambiato per un primo ministro.
A voi l'arduo compito di scoprire quali.

"Bini Smaghi si dimetta, abbia senso dello Stato".
"Il ponte di Messina si farà, ma da un'altra parte".
"L'euro non ha convinto nessuno. Meglio il marengo."
"Ho speso un miliardo di euro per difendermi, Razzi invece l'ho preso in prestito per due stagioni."
"Con quelle cravatte inguardabili Bonaiuti rovina la mia immagine, peggio addirittura che farsi vedere con Scilipoti."
"La Merkel è una culona inchiavabile, perfino io non ce la potrei fare."

sabato 2 luglio 2011

A furor di popolo

Finalmente, Al Fano, eletto per acclamazione.



A scanso di sorprese, gli applausi li avevano registrati prima.
Tra le prime caute dichiarazioni del neosegretario spicca un meraviglioso: "voglio un partito di onesti".
Ahò, viè qua! Silvio! Denis! Sandro! Gnazzio!
M'hanno rimasto solo 'sti quattro cornuti!

mercoledì 15 giugno 2011

Il solito ministrino riscaldato

Il titolare della finzione pubblica, quello più alto che simpatico tanto per capirci, chiarisce ad un convegno la sua strategia vincente:
più investimenti (di precari con il paraurti)
più ricerca (di vie di uscita senza farsi notare)
più innovazione (per far sembrare oro la merda)
più meritocrazia (chi ne tira di sotto di più, vince un viaggio premio)
meno burocrazia (l'ho investito, ma era solo un precario di merda, non mi fate perdere tempo!)
meno precariato (intanto ho già fatto scrivere all'entrata degli uffici "Arbeit macht frei!", poi vedremo)
meno code agli sportelli (il raddoppio dell'inceneritore consentirà di smaltire l'eccesso di precari che si lamentano)

Bravo! Grazie!

lunedì 2 maggio 2011

Prete a porter

Una buona notizia, macché Bin Laden morto, macché GiovanPaoloSecondo beato, finalmente arrivano i paramenti sacri firmati Armani, come aveva previsto il grande Fellini.




Mai più senza.

sabato 26 marzo 2011

Non ha cantato (ancora)

Quando ho letto che il premier non aveva cantato, ho spontaneamente pensato che il nostro impareggiabile líder mínimo avesse opposto virile e fiera resistenza nonostante le torture durante qualche drammatico interrogatorio in uno dei tanti processi che lo vedono protagonista.

Invece nisba, niente torture, niente interrogatori, solo una elegante cena con quel manipolo di galantuomini sedicenti "responsabili", nomignolo certamente azzeccato visto che sono responsabili di avere iniziato la trivellazione del sottosuolo dopo aver toccato il fondo della dignità.

Se non avete ancora provato l'ebbrezza di andare sul sito del governicchio italiano, vi consiglio di leggere lo strampalato comunicato stampa del 24 marzo che, a memoria d'uomo, nemmeno in una bocciofila dei pensionati avrebbero il coraggio di pubblicare in bacheca quando l'aspirante tenore in pensione da buca alla consueta cena settimanale dopo il torneo di briscola a causa di un imprevisto episodio di flatulenza.


Ebbene sì, siamo a questo livello, non tre metri sopra il cielo, rigorosamente azzurro, ma 20 centimetri buoni sotto il livello massimo della fossa biologica.

E fossa itaiiiaaaaa...basta poco per ridereeeee....

martedì 8 febbraio 2011

Meglio un giorno da leonessa che mezz'ora alla pecorina. O forse no.

Confesso che fino a pochi giorni fa, se mi avessero detto "Sara Tommasi", avrei risposto "Embe? Chi cazz'è? L'ennesima oca giuliva alla corte del Re Sóla?"

Poi per fortuna stamattina la Res-pubica ha ri-pubblicato il culendario di Sara Tommasi del 2007 e allora, vedendone il culo marmoreo, m'è tornata la memoria.
Prodigi del sedere.
Fatto sta che la guagliona laureata a pieni voti alla Bocconi e probabilmente anche alla Boccoloni (sempre a pieni voti), ha pensato bene di sfogarsi alla radio durante la trasmissione "un giorno da pecora", spiegando ai comuni mortali come funziona il rutilante mondo dello "spettacolo" nel Bel Paese.

Buon ascolto, con buona pace dei forzitalioti.

mercoledì 2 febbraio 2011

Humor a la mexicana


Mi estimado señor Presidente, que poca ..., si me permite.

lunedì 24 gennaio 2011

Finanza creativa

Strusciamento e palpeggiamento di culo con studentesse bisognose?
- 2000 euro con Moracard!

Bagno in piscina nudi con una minorenne ubriaca?
- 5000 euro con Moracard!

Festino in villa con troioni, pompino e bunga bunga finale?
- 7000 euro con Moracard!

Trombare con uno che potrebbe essere tuo nonno non ha prezzo.

Google